SEGUI IL DISAGIO SU:

informativa cookie e privacy

home > prevale l'attuale >

Quelli che

Quelli che “i giovani sono tutti mammoni”.

Quelli che ”i vecchi sono i veri privilegiati”.

Quelli che “il posto fisso è monotono”.

Quelli che ”occorre più flessibilità in uscita dal lavoro”.

Quelli che ”è pronta una paccata di miliardi”.

Quelli che ”abbiamo dovuto deindicizzare le pensioni”.

Quelli che ”abbiamo vissuto al di sopra delle nostre possibilità”.

Quelli che “i dipendenti pubblici sono tutti dei fannulloni”.

Quelli che ”gli imprenditori sono tutti dei ladri”.

Quelli che ”i preti sono tutti pedofili”.

Quelli che ”la castità è segno luminoso dei religiosi”.

Quelli che ”bisogna tornare a crescere”.

Quelli che ”siamo sull’orlo del baratro”.

Quelli che ”il baratro è alle spalle”.

Quelli che ”non siamo come la Grecia”.

Quelli che ”finiamo come la Grecia”.

Quelli che ”il paese andrà in default entro l’anno”.

Quelli che ”il default subito”.

Quelli che ”occorre più meritocrazia”.

Quelli che ”abbiamo il paese che ci meritiamo”.

Quelli che ”è tutto un magna magna”.

Quelli che ”è tutta colpa dei poteri forti”.

Quelli che ”è tutta colpa dell’Euro”.

Quelli che ”è tutta colpa dei rettiliani”.

Quelli che ”meglio l’arte della tecnica”.

Quelli che ”meglio i tecnici che i politici”.

Quelli che ”meglio la politica che niente”.

Quelli che ”meglio niente”…

Personalmente nutro una certa insofferenza nei confronti di chi formula la propria opinione rivestendola di quell’inscalfibile certezza da responso oracolare.

E’ il dubbio che rende possibile l’esistenza delle alternative.

Quelli che dicono “quelli che..”

meditato da Mr PinkElephants
23-06-2012

Vuoi lasciare un commento? Scrivilo sul "Muro del Disagio"

CERCA NEL DISAGIO: