SEGUI IL DISAGIO SU:

informativa cookie e privacy

home > pellicola sulla graticola >

Emotifs

Pochi giorni fa sono incappato in una serata fortemente casalinga, tra i film in attesa di visione c’era Emotivi Anonimi, pellicola del 2010.
Qui, questa volta la traduzione è stata fedele: Les Émotifs anonymes.
Il film è una storia di cioccolato, di sentimento, di quasi disagiati e soprattutto al limite del fiabesco.
Jean-René, proprietario di una fabbrica di cioccolato, e Angélique, cuoca di talento specializzata nella cioccolata, sono due emotivi di prima categoria.
Non per metterla giu spessa, però in Emotivi Anonimi ci ritrovo il classico pensiero: le cose vanno come devono andare.
Voglio dire, lui timidissimo, lei pure e il fato o la storia li mettono di fronte, e tutto s’incastra perfettamente.
Non c’è stato bisogno di sconfiggere draghi blu, o più semplicemente stravolgere le proprie personalità, tutto lentamente è andato al suo posto.
Un film molto invernale, caldamente consigliato, inoltre c’è un brano davvero carino come colonna sonora, il che non guasta.

Angus & Julia Stone, Big Jet Plane

Lunga vita agli emotivi.

meditato da Mr EverGreen
14-11-2012

Vuoi lasciare un commento? Scrivilo sul "Muro del Disagio"

CERCA NEL DISAGIO: