SEGUI IL DISAGIO SU:

informativa cookie e privacy

home > importanza della pietanza >

Il pesto al tempo della crisi

Questa è una ricetta da contrada chiavicone, una ricetta rebetika come tutto il supporto musicale che accompagna questo piatto di crisi.

img  pesto rebetiko

Ingredienti;

  • Pasta: penne,spaghetti, linguine, tagliolini, orecchiette. Quello che avete
  • noci sgusciate
  • una piccola presa di pinoli (costano un sacco)
  • prezzemolo
  • mezzo spicchio d’aglio privato del germe interno
  • peperoncino
  • grana – pecorino o tutte e due
  • olio extra vergine
  • due o tre granelli di sale grosso
  • Rebetiko Gymnastas Vinicio Capossela

Svolgimento:

In un frullatore o col mixer ad immersione andremo a frullare il tutto, se troverete il composto disomogeneo aggiungete ancora un po’ d’olio senza esagerare.
Il risultato finale di cremosità lo avrete mettendo un mestolino di acqua di cottura della vostra pasta e quindi dategli un’altra brevissima frullata, versare il composto in una pirofila e metteteci la pasta che avete scelto.

Abbondate con l’alcol mentre mangiate, in modo che questa crisi sia meno scorretta e più corretta.

Rebetiko e mangiato

meditato da Mr EverGreen
23-06-2012

Vuoi lasciare un commento? Scrivilo sul "Muro del Disagio"

CERCA NEL DISAGIO: